Marzo 13, 2020

INTERNO 29: L’ALBUM D’ESORDIO DI LEFRASIINCOMPIUTEDIELENA

Sono nato a gennaio, amo l’autunno, ho provato a stare lontano dalla musica. Ho ascoltato Bach, Lennon, Morrisey e Noel Gallagher. Amo poche cose e ne odio troppe. Tipo guidare. Perdere tempo. Le parole messe a caso. Le canzoni che scrivo. Poi ho creato LefrasiincompiutediElena un progetto musicale nato per terminare quello che Elena non ha più raccontato a nessuno.

Lefrasiincompiutedielena nascono a Roma, tra piazza Bologna e la Nomentana, tra il quartiere Trieste e il Policlinico, per una semplice esigenza: tornare all’essenza delle canzoni. E’ così che dal 2017 con il loro primo singolo Fiori e Camomilla, iniziano il loro percorso musicale. Nel 2019 pubblicano Ciglia, il primo singolo per Romolo Dischi, seguito da Lenzuola che conquista le playlist Scuola Indie e Indie Triste di Spotify.

Esce oggi Interno 29, l’album d’esordio de Lefrasiincompiutedielena per Romolo Dischi

Interno 29, definito sporco e ribelle, ti lascia a fiato sospeso. È un racconto a cuore aperto, la descrizione di situazioni, frame e profumi che tormentano.

Un mood da domenica mattina, melodie che permettono il pensiero ed un intimo susseguirsi di parole, specchio di ricordi fin troppo frequenti.

È come un ragazzo che suona ed affronta il silenzio e la paura d’amare.

È come guardare dentro un bicchiere per rifletterci gli occhi e affogare il dolore.

Quante volte ci è capitato di assentarci, di chiuderci in noi stessi e riflettere sul mondo che ci circonda? Un bicchiere, la testa che gira e quel pezzo di cuore che non smette di battere: questo nostro ematoma, la soluzione a tutto ciò.

Greta Anello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *