Ottobre 19, 2020

Zero Assoluto: Cialde, il nuovo singolo

Una storia d’amore si costruisce mettendo insieme svariati frammenti di giornate che piano piano si uniscono stando al fianco della persona che amiamo. “Cialde”, il nuovo singolo degli Zero Assoluto uscito il 16 Ottobre, fotografa la bellezza del quotidiano, rilasciando preziose perle di semplicità avvolgente. Prendere il caffè al mattino con la cucina in disordine, progettare un viaggio in tutte le capitali d’Europa, fare proprie le abitudini dell’altro, condividere la notte, che sia per aspettare l’alba, o semplicemente per gustarla insieme. Immagini forti e dirette, per un brano chesegue perfettamente il fil rouge che gli Zero Assoluto hanno ripreso a stilare da luglio.

Li abbiamo intervistati per voi.

1-Ciao ragazzi! Come state? Dopo il successo di “Fuori noi” con Gazzelle avete deciso di collaborare con un altro artista molto interessante della scena, Colapesce, per la realizzazione del vostro ultimo brano “Cialde”. Come è nata questa collaborazione?

Colapesce è un’artista e un autore che noi abbiamo sempre amtao. Ci siamo conosciuti e piaciuti immediatamente. Scrivere insieme è stata una conseguenza. In una giornata afosa a Milano abbiamo scritto gran parte della canzone. Sono magie rare ma quando succedono illuminano tutto. 

2-“Cialde” è un racconto della più semplice delle quotidianità, elemento che accomuna tutte le fasi di un sentimento: dalle sue prime luci fino alle ombre più cupe. Ad un primo ascolto il brano rievoca emozioni vissute da tutti, un amore felice, abitudini condivise, il caffè assieme, sognare di viaggiare tutto il mondo insieme. Andando più a fondo, si percepiscono tutte le particolarità dell’amore, dei suoi sbalzi, delle sue paure. È un brano chiaramente più intimo e personale, ce ne parlereste?

È un brano che vive e spero che emozioni proprio per la sua intimità. Il tentativo è quello di andare a descrivere tutti quegli attimi che disegnano profondamente una storia senza alcuna scenografia e sovrastruttura. La nuda e cruda verità. Dopo di che la canzone al di là della nostra visione assume altri significati appena la rendi pubblica. 

3-Cosa ha spinto gli Zero Assoluto a direzionare la propria musica verso quel filone indie/pop da voi probabilmente accennato in anticipo sui tempi?

Il nostro approccio alla musica non è mai cambiato. Non ci siamo avvicinati al mondo indie/pop ma semplicemente è da sempre il nostro suono. Devo dire che è pieno di nuovi artisti che ammiriamo molto e che scrivono in maniera sublime. 

4-Oltre la musica, in questi anni di “meditazione” avete coltivato altre passioni?

Abbiamo aperto due realtà che lavorano nel mondo del digiatale. One Shot Agency (influencer marketing e management) e Mkers ( Esport).

5-Avete già qualche idea in serbo per essere a contatto con i fan vista questa brutta storia della pandemia?

Speriamo che la situazione si riesca in qualche modo a contenere. Sarebbe una vera e propria tragedia a tutti i livelli ritornare in lockdown. Quindi per il momento l’unica cosa a cui pensare è stare attenti e seguire tutte le indicazioni necessarie per continuare a vivere in una situazione “normale”.

6-Avete in programma l’uscita di altri singoli dopo “Cialde”? Potremmo anche aspettarci un album?

Abbiamo in programma di continuare a far uscire canzoni, canzoni in cu crediamo profondamente. Il progetto poi è quello di riprendere i nostri grandi successi e contaminarli con altri artisti della nuova scena musicale.

7-Salutate i lettori di Parole Indie consigliando la vostra serie tv/film preferito!

Un caro saluto a tutti! La nostra serie tv preferita è e rimarrà per sempre “Game of Thrones”.

Intervista a cura di Greta Anello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *