Marzo 15, 2020

FRANCESCA MICHIELIN: IL CONFRONTO COME STATO DI NATURA

Il 13 Marzo, a due anni dall’uscita di 2640, è uscito FEAT (Stato di Natura), il nuovo e quarto album della giovane cantautrice e polistrumentista veneta Francesca Michelin che, come sappiamo, ha iniziato la sua scalata verso il successo nel 2011, a partire dalla vittoria della quinta edizione di X Factor.

Il suo progetto, come possiamo percepire anche dal titolo, si basa sulla collaborazione: vede, infatti, riuniti in sé 11 brani e 11 featuring con i nomi più importanti dell’attuale panorama musicale.

Questo perché, in un mondo in cui è sempre più difficile incontrarsi, quello che interessa alla Michelin è il confronto, che ella stessa definisce come il suo stato di natura.

L’artista mira ad uscire dalla propria zona di comfort per sperimentare tecniche e contrasti sempre nuovi, per elevare se stessa e spingere gli altri artisti a fare lo stesso. L’ambizioso scopo del disco è quello di fare della differenza un punto di unione e di forza, celebrando in questo modo la diversità a 360 gradi.

Significativa è l’uscita di un album che celebra l’incontro proprio in un momento duro come questo, in cui siamo alienati nelle nostre case e, in un clima fortemente distopico, ogni contatto con l’altro ci è fortemente vietato.

Ecco le tracce dell’album:

STATO DI NATURA feat. Måneskin

MONOLOCALE feat. Fabri Fibra

SPOSERÒ UN ALBERO feat. Gemitaiz

GANGE feat. SHIVA

YO NO TENGO NADA feat. Elisa & Dardust

RISERVA NATURALE feat. Coma Cose

ACQUA E SAPONE feat. Takagi&Ketra e Fred De Palma

LA VIE ENSEMBLE feat. Max Gazzè

STAR TREK feat. Carl Brave

CHEYENNE feat. Charlie Charles

LEONI feat. Giorgio Poi

Annalisa Di lorenzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *