Giugno 11, 2021

“Come Piume”, il nuovo singolo di Gabe apre le porte all’estate con un tocco di consapevolezza

Esce oggi, venerdì 11 giugno, il nuovo singolo di Gabe, “Come Piume”. Distribuito da Believe Digital e prodotto da Roberto Cola, il singolo, aprendo le porte all’estate, fa luce sulle ombre dell’artista con un invito alla leggerezza, in un colloquio di autoconsapevolezza giovanile. Nella
canzone Gabe si riflette nella storia d’amore: uno specchio in cui riconoscere se stessi e la confusione interiore tipica dei 20 anni.
L’artista stessa descrive così questo brano: “Come Piume è un viaggio in prima persona in cui do del tu, chiedo scusa e ammetto che le complicazioni dell’essere persone inquiete hanno inevitabilmente ripercussioni sulla storia d’amore tra due persone. Tra le varie difficoltà e tutti i
tormenti però l’unico modo per trovare un po’ di sollievo da se stessi è quello di avere l’altra persona accanto, perché solo insieme si diventa leggeri come piume cullate dalla vita ed elettrizzate per ciò che sarà, nonostante tutto”. Come nasce “Come Piume”? Lo racconta così Gabe: “Il brano è nato quando ho cominciato a notare come l’insofferenza e l’inquietudine personale, sfuggano al nostro controllo nel momento in
cui si è innamorati. L’essere complicati diventa sia una rivendicazione che un senso di colpa e non si soffre più solo per se stessi, ma anche per il partner che di riflesso subisce i nostri turbamenti”. Un singolo molto personale per Gabe, che tiene a sottolineare come “tutte le ammissioni di colpa e i tentativi di spiegarsi nel brano svaniscono nel momento in cui si sta insieme: ma tra tutto il mio tormento è sul tuo petto, che finalmente mi addormento. L’altro diventa non più una preoccupazione, ma una dolce medicina per essere leggeri come piume e lasciarsi galleggiare speranzosi di ciò che verrà”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *